Quando il corpo ti dice di amarti - Lise Bourbeau

Quando il corpo ti dice di amarti

By Lise Bourbeau

  • Release Date: 2006-10-01
  • Genre: Psychology

Description

Sono vent'anni che Lise Bourbeau conduce le sue ricerche nel campo delle cause metafisiche delle malattie. Ne ha derivato la certezza che qualsiasi disturbo d'ordine fisico è la manifestazione (il segnale) d'un problema esistente sul piano emozionale e sul piano mentale inconscio; la malattia è dunque una preziosa alleata e non un nemico: "Con mia grande felicità, ho scoperto che la malattia è un dono per riequilibrare il nostro essere. Il corpo fisico, infatti, non è la causa delle malattie: da solo è impotente. La vita che lo alimenta proviene dall'anima, dalla mente; e il corpo è semplicemente il riflesso di ciò che accade dentro di noi. Un corpo malato, dunque, è un corpo che cerca di riequilibrarsi, giacché la salute ne è lo stato naturale. Questo vale anche per il corpo emozionale e per il corpo mentale". Se sta indubbiamente alla medicina curare il corpo, i risultati più complòeti si avranno dunque quando, parallelamente, terremo conto anche della dimensione metafisica, con un metodo che consente di fare ritorno all'armonia. Lo scopo di questo prontuario che prende in esame circa 500 malattie è consentirci di individuarne la causa profonda, sul piano emozionale, mentale e spirituale.

Lise Bourbeau, dopo aver constatato quante poche persone si dichiarino felici, ha cominciato a indagare sulle cause di questa infelicità endemica. Dal 1982, anno in cui ha creato il primo nucleo di quella che sarebbe diventata la Scuola “Ascolta il tuo corpo”, aperta in Canada nell’84, ha formato più di 40.000 persone, aiutandole a conoscere meglio se stesse attraverso la loro alimentazione, i disturbi, le malattie. Oggi “Ascolta il tuo corpo” è la più grande scuola di crescita personale del Canada francese, il cui insegnamento è diffuso in 22 paesi tra cui l’Italia. Lise Bourbeau ha venduto più di tre milioni di libri, tradotti in più di 20 lingue. Amrita è da sempre il suo editore in Italia.